5 regole per arredare il bagno secondo il Feng Shui

come-arredare-il-bagno-secondo-il-feng-shui

Il Feng Shui è un’antichissima arte cinese derivante dalla religione taoista, il cui scopo è la disposizione degli oggetti nella casa affinché portino benessere e positività a chi vi abita.

Il bagno è la zona più intima della casa, dove ci si può rilassare totalmente curando corpo e mente. Proprio per questo, prendendo spunto dalle più lussuose spa del mondo, sempre più abitazioni stanno adottando questo stile nell’arredamento, cercando l’armonia più assoluta.

Ecco qualche regola base da seguire.

Collezione My Seventy Plus in laccato azzurro india opaco
Collezione My Seventy Plus in laccato azzurro india opaco

1. Scegliere i colori per un bagno Feng Shui

L’acqua è per il Feng Shui fonte di vita ed energia, e proprio per questo un elemento fondamentale. Conseguenza diretta è la scelta nei colori dell’arredo bagno, che ruotano attorno alle tonalità del blu e dell’azzurro, con qualche punta di verde.

Il rosso va assolutamente evitato, come tutti i colori accesi che possono richiamare l’immagine del fuoco.

2. I mobili bagno nell’arredo Feng Shui

Il tema dell’acqua si ripropone anche nella scelta dei mobili bagno, le cui forme devono essere sinuose e ondulate, in un richiamo visibile alle onde. In generale vanno preferite forme morbide, senza angoli a vivo o rigidità tipiche dello stile nordico.

Tra i materiali hanno un ruolo di spicco il legno e la ceramica, così come tutti nuovi lavorati tecnici che possono ricordarne l’estetica (seppur dai “puristi” non siano visti di buon occhio”).

3. Disposizione delle stanze secondo il Feng Shui

Spesso si consiglia di orientare il bagno verso Nord: questa nozione arriva proprio dalla disciplina taoista. Se possibile cercate inoltre di posizionare il bagno lontano dalla cucina, zona direttamente collegata dall’idea di fuoco.

Collezione Nyù by Aqua
Collezione Nyù by Aqua

4. La luce

Cercate di posizionare l’arredo bagno in modo che la luce naturale possa irradiare facilmente la stanza. Questo non solo seguirà i canoni Feng Shui, ma farà sembrare più grande il vostro bagno, anche se di dimensioni ridotte!

5. Complementi d’arredo

Lo specchio nel Feng Shui è fonte di energia, immancabile quindi nella stanza da bagno. C’è però una limitazione: gli specchi non vanno mai posizionati l’uno di fronte all’altro.

Per i complementi d’arredo puntate a quadri e piccoli accessori che richiamino la natura, la montagna e – lo immaginerete già! – l’acqua.

0 commenti
    1. Ciao Alexander,
      siamo felici che il nostro articolo ti sia piaciuto, il tuo feedback e interesse sono importanti per noi.
      Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli del blog e novità puoi iscriverti alla nostra newsletter compilando il form che segue https://bit.ly/2WEUJ76
      Ti auguriamo un buon pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti anche