Piatti doccia e vasche da bagno: le novità 2018 firmate Disenia

Siete passati a trovarci al Salone del Mobile 2018? Niente paura, siete ancora in tempo per visitare virtualmente lo stand, comodamente seduti sul divano di casa.

Durante la kermesse milanese abbiamo avuto la possibilità di presentare per la prima volta al pubblico alcune delle novità dell’anno firmate Disenia: otto nuove proposte, parte della nostra ampia gamma di piatti doccia e vasche da bagno.

I materiali: nuova veste ai bestseller Ideagroup

Mineralmarmo, Aquatek, Solidgel, Tecnogel, Cristalplant… Questi e molti altri sono il cuore delle novità Disenia. Materiali dall’alto valore estetico ma – soprattutto – tecnici e funzionali.

Ne abbiamo parlato approfonditamente in passato: se siete curiosi vi invitiamo a leggere le singole guide!

novità 2018 disenia - le nuove vasche da bagno ideagroup
Dall’alto a sinistra, in senso orario: le vasche da bagno Disenia Loop, Lake, Wave e River.

Novità 2018 Disenia: le vasche da bagno

Loop, Lake, Wave e River: quattro nuove vasche da bagno che si ispirano all’acqua, ai suoi ambienti e ai suoi movimenti.

Lo stile è come sempre elegante e altamente minimale, privo di angoli vivi. La vasca diventa un elemento decorativo fondamentale della sala da bagno, come se fosse una vera e propria scultura.

Oltre che nelle forme, la novità risiede nelle finiture: tutti i prodotti in Cristalplant possono essere scelti non solo nelle tonalità classiche, ma anche in versione esternamente colorata, in versione opaca, soft touch oppure metallizzata.

novità 2018 disenia - piatti doccia
Dall’alto a sinistra, in senso orario: i piatti doccia Disenia Street, Linea, Kubo e Piano

Novità 2018 Disenia: i piatti doccia

Solidgel, Tecnogel, Aquatek: anche nel caso dei piatti doccia, le novità 2018 Disenia danno un’alta attenzione al materiale.

A livello estetico a differenziare i diversi prodotti sono piletta e copripiletta: lunga e in finitura per Street e Linea, quadrata per Kubo e Piano, a filo nel primo caso, in metallo (anche in tinta) nel secondo.

Come sempre sono previste modalità di installazione diverse: in appoggio o a filo, con o senza bordo, in modalità “tutta pendenza o meno” e – in alcuni casi – con taglio sartoriale.

Una nuova gamma da scoprire e da disegnare secondo i propri gusti.

Leave a Reply