Come organizzare la postazione make up in bagno

come-organizzare-postazione-make-up-bagno-piccolo

L’articolo di oggi sarà di interesse solo per le donne: come organizzare in maniera efficiente tutti i prodotti make up?

È una problematica che prima o poi ci si pone, soprattutto quando i cosmetici vengono accumulati per anni. Il primo consiglio è simile a quello che vi potremmo dare per riorganizzare la cabina armadio o la credenza della cucina: prendete tutti i prodotti e decidete cosa buttare. Nel caso del make up è piuttosto semplice: controllate nella confezione il numero che accompagna la sigla PAO (Period After Opening) e se il periodo è scaduto è ora di liberarsi del prodotto!

Passate quindi a una vera e propria suddivisione dei prodotti: potete pensare a macro-categorie (make up occhi, viso, labbra..) oppure a micro-categorie più specifiche. Questo dipende ovviamente dal numero di prodotti che dovete organizzare.

È quindi tempo di porvi una domanda chiave: volete i vostri prodotti a vista sull’arredo bagno o nascosti ma facilmente raggiungibili?

Una prima opzione è l’utilizzo di contenitori di design o trasparenti: possono essere utilizzati come elementi di decoro nel caso di un bagno moderno e minimale. Questa alternativa presenta un vantaggio a livello di comodità, ma non è adatta a tutti: dovete essere delle persone molto ordinate, o l’intero bagno darà un’impressione di caoticità e scarsa pulizia.

cubik-by-idea-cersaie-dettaglio-organizzazione-cassetto
Cubik by Idea – Dettaglio del cassetto

Se preferite non mostrare i vostri prodotti o dovete organizzare un bagno piccolo l’opzione migliore è l’utilizzo di un cassetto fornito di divisori interni, come quello di Cubik by Idea. Avrete sempre tutto a portata di mano, ma lontano da occhi indiscreti.

Avete deciso l’organizzazione che fa per voi? Ricordatevi allora qualche concetto chiave:

  • non affastellate mai i prodotti: sarà difficile trovare quello che cercate
  • organizzate i cosmetici in modo da avere sempre in primo piano i prodotti che utilizzate quotidianamente
  • pulite settimanalmente tutti i pennelli, per evitare che si formi su di essi carica batterica e per non sporcare il mobile bagno13
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti anche