Ottimizzare gli spazi: come arredare un bagno lavanderia

spazio time ideagroup lavanderia arredo bagno weblog

La lavanderia è un ambiente necessario in una casa: sia essa un’intera stanza o un semplice angolo dedicato, nel bagno principale o in quello di servizio.

Sempre più spesso, viste le basse metrature degli appartamenti in città, si riscontra l’esigenza di una soluzione progettuale che permetta di includere nel bagno la lavatrice e tutto il necessario per il bucato.

Sono moltissimi i casi in cui ci si rende conto della necessità solo dopo la scelta dell’arredo bagno: esistono però offerte nel mercato ideate proprio a partire da questa problematica, come la nostra lavanderia Spazio Time.

bagno-lavanderia-piccolo-soluzione-design-ideagroup-spazio-time
Collezione Spazio Time al Salone Internazionale del Bagno 2016

La scelta di una collezione di design permette un’organizzazione elegante degli elementi della lavanderia, ottimizzando gli spazi per mantenere comunque funzionali gli elementi d’uso quotidiano della stanza da bagno.

I pensili chiusi ad esempio possono contenere i prodotti cosmetici e igienici, così come i detergenti per il bucato. Il tutto in una modalità che nulla ha da invidiare ai bagni progettati pensando al solo design.

Una delle tendenze del Salone Internazionale del Bagno 2016 di Milano ha riguardato proprio questa tematica: sempre più consumatori cercano lavanderie a scomparsa, da mostrare solo quando necessario.

mobile-lavanderia-a-scomparsa-lavatrice-asciugatrice-bucato-ideagroup-spazio-time
Collezione Spazio Time – Colonna attrezzata in Olmo Cotto con accessori estraibili

La scelta non può che cadere in questo caso sul posizionamento degli elettrodomestici nella base del mobile principale oppure in una colonna attrezzata con ante richiudibili.

lavanderia lavatoio a scomparsa tavoletta rimovibile spazio time ideagroup weblog
Lavatoio della collezione Spazio Time al Salone Internazionale del Bagno 2016. Foto © Weblog

Con la collezione Spazio Time può essere scelto a scomparsa anche il lavatoio: il lavabo è stato progettato con una tavoletta rimovibile, da posizionare nell’inclinazione preferita secondo le proprie esigenze ergonomiche o da bloccare alla base, nascondendone quindi la vera funzione.

Questa soluzione è particolarmente indicata per ambienti molto piccoli dove è stato installato un box doccia: cosa utilizzare infatti per i panni delicati da lavare a mano, in assenza della vasca da bagno?

Clothes Horse by Aaron Dunkerton
Clothes Horse by Aaron Dunkerton

Manca un unico passaggio: se lo spazio a disposizione è poco, come si può sostituire l’asciugatrice? La risposta è ovviamente uno stendibiancheria, meglio se inusuale e di design. Noi abbiamo scelto questo progetto richiudibile di Aaron Dunkerton: cosa ne pensate?

Foto in evidenza © Weblog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti anche