23 aprile 2014

Il successo internazionale premia la qualità firmata Ideagroup


Ideagroup ha appena concluso una tornata fieristica tanto impegnativa quanto ricca di soddisfazioni, cominciata a Milano (dall’8 al 13 aprile) e terminata subito dopo a Mosca (dal 15 al 18).

Il Salone internazionale del Bagno di Milano ha ovviamente rappresentato un’importantissima vetrina, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Consapevole di offrire un prodotto sartoriale di alto livello per qualità e design, il gruppo ha scelto di presentare le proprie creazioni all’interno di un ampio stand pensato per evocare e raccontare il carattere profondamente “italiano” che le contraddistingue, riuscendo a suscitare emozioni attraverso un percorso fisico e filosofico. Il grande afflusso di pubblico, nonché il diffuso apprezzamento dimostrato, non possono che sancire in maniera inequivocabile la lungimiranza di puntare sull’italianità, tanto più se si pensa alla forte componente internazionale dei visitatori, giunti a Milano da ogni parte del mondo.

Il design, la qualità dei materiali, l’artigianalità delle lavorazioni sono stati quindi i punti di forza di Ideagroup, che è riuscita ad emergere e a farsi notare anche in un’edizione di alto livello com’è stata quella che si è appena conclusa.

Ideagroup guarda al mercato nazionale come principale punto di riferimento, ma è fortemente impegnata nella valorizzazione e nella promozione dei propri prodotti anche all’estero, con l’intento di esportare la qualità italiana in tutti quei mercati che possono essere in grado di comprenderla e recepirla.

Questo approccio ha trovato concreta attuazione nella trasferta moscovita che ha visto Ideagroup partecipare al Mosbuild 2014 in collaborazione con Globo. Il mercato russo, in piena espansione, si distingue per gusti e tendenze. Aspetti che si è voluto tenere in considerazione proponendo realizzazioni concepite “su misura” attraverso un significativo esercizio di re-styling che ha generato i frutti sperati.

Superato con successo il primo giro di boa, ora non resta che dar seguito ai canali aperti e attendere settembre per il Cersaie 2014, ultimo appuntamento fieristico dell’anno a cui il gruppo prenderà parte.



Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. OK Maggiori informazioni